🔥😍🎁 Consegna gratuita da 50.- 🎁😍🔥

Denti gialli

la nostra raccomandazione

Una delle nostre caratteristiche di bellezza più comuni sono i denti bianchi. Tuttavia, i nostri denti perdono la loro luminosità nel tempo e diventano gialli o macchiati. Le ragioni per i denti gialli? Ci sono quasi sempre influenze esterne come fumo, dieta, scarsa igiene dentale, caffè e vino rosso o altri alimenti. Con i prodotti Beneva Black hai un aiuto immediato e sano contro i denti gialli

Come ottengo di nuovo i denti gialli bianchi?

È importante in anticipo che ognuno abbia un colore dei denti diverso. Quindi non puoi confrontarti con gli amici, perché ognuno ha circostanze diverse. Per ottenere di nuovo i denti gialli bianchi, è necessario un kit sbiancante che funzioni rapidamente e non sia dannoso. Non deve strofinare o danneggiare lo smalto dei denti. Ci sono molti dentifrici che promettono esattamente questo, ma sono dannosi se usati quotidianamente e contengono altrettanti ingredienti innaturali. Consigliamo la più naturale di tutte le varianti: Polvere di carbone attivo. I criteri per la salute dei denti includono un colore dei denti bianco, da beige a giallo pallido (senza scolorimento e con smalto resistente), gengive di colore rosa pallido e spazi interdentali puliti. Il colore dei denti può differire leggermente da persona a persona perché è determinato dalla dentina. La dentina costituisce la maggior parte del dente e racchiude i nervi sensibili. La dentina può essere dal beige al giallastro, questo colore è quindi influenzato in modo trascurabile dallo smalto dei denti, che protegge la dentina. Lo smalto è trasparente, ma può rompere il colore della dentina, facendo apparire i denti più chiari. I denti gialli e scuri non sono solo poco attraenti, ma spesso sono automaticamente associati ad alitosi e scarsa igiene personale generale.

Come si verifica lo scolorimento dei denti?

Se si può escludere la predisposizione ereditaria, il consumo di stimolanti come caffè, tabacco e tè fa gradualmente sembrare i denti più gialli e meno curati. Anche se questo non è malsano o pericoloso, spesso si trova poco attraente e fastidioso. Anche con il vino rosso, i depositi colorati appaiono nello smalto dei denti per un periodo di tempo più lungo, che poi brillano attraverso il giallo brunastro. Quando si tratta di cibi, in particolare bacche e curry, dovresti assicurarti di pulire i denti in tempi relativamente brevi dopo il consumo (circa 30 minuti dopo). L'età avanzata è anche una ragione per i denti più gialli, poiché lo smalto dei denti diventa più sottile e la dentina giallastra si mostra sempre più attraverso. Anche una scarsa igiene nella zona della bocca e generalmente una scarsa cura dentale possono essere un motivo di sgradevole scolorimento. Se la placca e gli avanzi di cibo non vengono rimossi completamente ogni giorno, la placca e il tartaro si svilupperanno nel tempo. Il principio attivo clorexidina dovrebbe essere evitato durante il risciacquo della bocca, in quanto può causare antiestetici scolorimenti gialli dei denti e delle otturazioni.

Evita i denti gialli?

Per non ottenere denti gialli in primo luogo, dovresti prestare attenzione a un'igiene orale regolare e accurata. Una o due volte all'anno deve essere eseguita dal dentista una pulizia professionale dei denti. I denti devono essere lavati due volte al giorno e l'uso del filo interdentale è incluso anche prima di ogni processo di spazzolatura. Che sia come filo interdentale sul rotolo o come pratici bastoncini per filo interdentale dipende da te. Quando si tratta di scegliere un dentifricio ora c'è solo l'imbarazzo della scelta, ma in generale è importante non attaccare lo smalto dei denti con ingredienti aggressivi. Il dentifricio al carbone attivo è l'ultimo successo nel paradiso della cura dentale ed è anche elogiato da molti amanti dei cosmetici naturali. La polvere nera per i denti a base di carbone di bambù naturale pulisce il dente delicatamente, ma comunque a fondo, e crea un buon alito allo stesso tempo!

3 cose che dovresti smettere se vuoi denti bianchi

1. Cola: è una delle bevande analcoliche più apprezzate al mondo. Quello che pochi sanno: Cola macchia i denti di giallo e aumenta anche il rischio di carie. 2. Vino bianco: Il vino bianco può anche ingiallire i denti. La forte acidità del vino bianco rende lo smalto dei denti più vulnerabile. Questo quindi promuove lo scolorimento da altri alimenti come caffè o vino rosso. 3. Strofina i denti bianchi: Ti sei strofinato i denti gialli? Esiste davvero. Una tecnica di spazzolatura errata o un dentifricio con troppo abrasivo possono danneggiare lo smalto e scolorire i denti di giallo

Denti gialli - e adesso?

Se hai già notato un ingiallimento dei denti, il primo passo dovrebbe essere una visita dal dentista con successiva pulizia professionale dei denti (PZR). È importante escludere la malattia parodontale e la carie prima di iniziare a sbiancare i denti. Inoltre, se digrighi i denti di notte, dovresti iniziare a indossare una stecca di plastica per proteggere lo smalto e prevenire ulteriori abrasioni. Lo smalto dei denti sano e forte è l'essenza e la fine di un dente sano. Purtroppo questo può essere attaccato anche da cibi e bevande particolarmente acidi. Un buon dentifricio dovrebbe rafforzare lo smalto e rimuovere lo scolorimento che è già presente. Sfortunatamente, molti dentifrici sbiancanti hanno ingredienti abrasivi e aggressivi che possono danneggiare in modo permanente il dente. Pertanto, si prega di non utilizzarli tutti i giorni. Il dente in polvere al carbone attivo è delicato sul dente e rimuove naturalmente i depositi giallastri.

Pulirlo subito dopo aver mangiato?

Lavarsi i denti dopo ogni pasto principale è generalmente una buona idea. Ma due volte al giorno è completamente sufficiente con la tecnica giusta. Tuttavia, si dovrebbe aspettare un po 'prima di prendere uno spazzolino da denti dopo aver mangiato. Molti alimenti contengono acidi che ammorbidiscono un po 'lo smalto dei denti. Dopo circa 30 minuti, tuttavia, si rigenererà e potrai quindi lavarti i denti in sicurezza.

Carbone attivo in polvere vs. dentifricio

Negli ultimi anni il tema del dentifricio è stato sollevato e ci sono state anche accese discussioni sui componenti spesso puramente chimici dei dentifrici convenzionali, poiché sono disponibili in tutti i negozi di droga e nei supermercati. I dentifrici bianchi, granulosi e schiumosi che fanno grandi promesse sono stati improvvisamente disapprovati, soprattutto perché alcuni dei loro ingredienti erano persino classificati come dannosi per la salute! Conseguenza: la richiesta di alternative più naturali è aumentata. Oltre ai dentifrici organici, ora sugli scaffali si possono trovare anche gessetti e polvere per denti. Probabilmente le polveri dentali più eccitanti sono quelle con carbone attivo, che creano un drammatico "effetto black out" in bocca quando ti lavi. Dopo aver superato il primo shock nello specchio del bagno, una polvere di carbone attivo è molto piacevole e lascia una sensazione fresca e pulita.

Ma come si utilizzano effettivamente queste nuove polveri dentali?

Le polveri per denti sono generalmente offerte in lattine o barattoli. Per ragioni igieniche, non dovresti attaccare la testina dello spazzolino in tutta la polvere, ma spargerne una piccola quantità sullo spazzolino inumidito usando un cucchiaino. Quindi puoi lavarti i denti come al solito. Gli ingredienti naturali del dente in polvere rimuovono delicatamente la placca e il carbone attivo ha anche un effetto antibatterico sulla flora orale. Che sia classica o con l'aggiunta di menta fresca, la polvere di carbone è una buona scelta per chi preferisce un'igiene orale più naturale.

Sbiancamento e sbiancamento

Uomini e donne cercano da secoli di sbiancare i denti. Molti si affidano a metodi che nel migliore dei casi si sono rivelati inefficaci, nel peggiore addirittura hanno danneggiato i denti. Dentisti, farmacie e farmacie oggigiorno offrono una vasta gamma di prodotti con molti meno effetti collaterali da temere. Sotto l'etichetta "Bleaching" (dall'inglese alla candeggina) conquistano il mercato cosmetico. Tuttavia, un po 'di cautela è ancora necessaria qui: con molti prodotti da banco, le informazioni sul dosaggio sono purtroppo spesso molto imprecise e può verificarsi un uso errato che quindi non ha l'effetto desiderato. I sistemi di stecche universali con candeggina spesso non si adattano correttamente e causano irritazione e infiammazione nei tessuti molli della bocca. Un controllo medico è essenziale prima di iniziare lo sbiancamento. Prima di tutto, è necessario chiarire se i denti sono abbastanza sani per tale procedura. Se il collo dei denti è esposto, le otturazioni sono difettose, se c'è carie o malattia parodontale, gli agenti sbiancanti potrebbero penetrare all'interno del dente e causare infiammazioni. E questo può essere doloroso!

Denti sani e belli per tutta la vita

Per godere di denti sani e belli fino alla vecchiaia, sono necessarie cure quotidiane, controlli dentali annuali ed evitare cibi e cibi di lusso che potrebbero danneggiare in modo permanente i denti. Gli alimenti che mangiamo ogni giorno non solo influenzano la nostra salute generale, ma anche l'aspetto e la resistenza dei nostri denti. Ci sono alcuni alimenti che possono neutralizzare il pH della bocca e quindi sostenere la forza dei denti. Inoltre, il fluoro può anche essere assorbito naturalmente, il che può ridurre la formazione di placca. Le carote crude, ad esempio, sono lo spuntino ideale per denti sani. A causa delle fibre, agiscono come uno spazzolino da denti naturale e strofinano la placca dalla superficie del dente, massaggiano le gengive e stimolano la circolazione sanguigna. Vitamine e minerali forniscono ai denti tutto ciò di cui hanno bisogno dall'interno. Inoltre, le carote iniziano il flusso di saliva che protegge i denti. Il fluoro si trova nel pesce e in alcune acque minerali, quindi è meglio dare un'occhiata all'etichetta la prossima volta che fai acquisti! Il minerale indurisce lo smalto dei denti e lo rende meno vulnerabile agli acidi. Può anche essere trovato nel tè verde e nero, ma qui si consiglia solo un consumo moderato, altrimenti può verificarsi di nuovo lo scolorimento.
  • VENDITA

    Scatola per cure odontoiatriche

    (3) CHF 45.70 CHF 36.55 - o iscriviti e salva fino a

    Denti più bianchi

    Aggiungi al carrello

Denti più bianchi con la polvere nera di Beneva - polvere di carbone attivo. I bastoncini di filo interdentale puliscono gli spazi tra i denti e proteggono dalla carie, dalla parodontite e dall'ingiallimento dei denti.

Sbiancamento naturale dei denti

100% vegano

Rimuove le macchie dai denti

Pulisce gli spazi interdentali e protegge dalla carie

Con i bastoncini per filo interdentale Beneva Black hai filo interdentale e stuzzicadenti in uno.

Negozio svizzero

1x bastoncini per filo interdentale Beneva Black (50x stick)

1x polvere nera di Beneva

1x spazzolino da denti per Beneva Black Powder

Tutti i prodotti contro i denti gialli

  • Edizione speciale polvere nera

    (16) CHF 39.90 - o iscriviti e salva fino a

    Polvere di carbone attivo.

    Aggiungi al carrello
  • Spazzolino

    (3) CHF 5.90 - o iscriviti e salva fino a

    Per polvere nera Beneva.

    Aggiungi al carrello
  • VENDITA

    Scatola per cure odontoiatriche

    (3) CHF 45.70 CHF 36.55 - o iscriviti e salva fino a

    Denti più bianchi

    Aggiungi al carrello
  • Bastoncini per filo interdentale (50 bastoncini)

    (3) CHF 9.90 - o iscriviti e salva fino a

    Bastoncini per denti con fibra di bambù naturale e carbone attivo

    Aggiungi al carrello

Le tue domande sui denti gialli, le nostre risposte.

Abbiamo compilato un elenco delle domande più frequenti sui denti gialli e le nostre risposte.

Una cura dentale regolare con un buon spazzolino da denti (manuale o elettrico) e un dentifricio in pasta naturale di alta qualità o un dentifricio in polvere è l'essenza e il punto finale qui. È d'obbligo pulire i denti due volte al giorno: con il giusto " spazzamento "tecnica di spazzolatura da" rosso a bianco ", cioè lontano dalle gengive verso il dente. Un dentista dovrebbe essere visitato per le aree ostinate o dolorose.

A seconda di quanto è progredito lo scolorimento, una buona tecnica di spazzolamento e buoni prodotti per l'igiene dentale possono schiarire il colore dei denti di 2-3 toni.
I denti luminosi sono un segno di attrattiva. Sono anche associati alla giovinezza, alla salute e alla vitalità. Coloro che hanno un sorriso radioso con denti bianchi e ben curati spesso raccolgono molti punti in più al loro primo incontro.

I seguenti alimenti dovrebbero essere evitati se si desidera evitare lo scolorimento dei denti: curry, bacche di aronia, mirtilli e salsa di pomodoro.

Queste bevande rendono i denti più scuri: vino rosso, vino bianco (acido), caffè, tè (non solo tè nero, anche tè verde, tè alla rosa canina, camomilla, rooibos o tè freddo ...), bevande analcoliche dolci come la cola e fanta, succo di pomodoro, una serie di succhi di frutta come il succo di bacche di aronia, succo di mirtillo
Se uno scolorimento esterno è la ragione del colore giallo, allora si dovrebbe prima avere una pulizia professionale dei denti dal dentista e poi seguire una buona routine quotidiana di cure dentistiche. Anche lo sbiancamento è un'opzione, ma dovrebbe essere ben pensato e studiato in modo che non attacchi inutilmente lo smalto dei denti.

Si consiglia cautela con i rimedi casalinghi familiari come sale da cucina, bicarbonato di sodio, lievito o succo di limone. Questo può irritare rapidamente le gengive e indebolire lo smalto dei denti. Non c'è niente contro un uso singolo a settimana. oggetto, ma purtroppo questi rimedi casalinghi non sono adatti alla cura dentale quotidiana perché un po 'troppo aggressivi.